11.05.2019 - Qualifying, Sergio Perez (MEX) Racing Point F1 Team RP19

Perez: “La regia quest’anno ha fatto stronz*te”

Che la regia quest’anno si fosse persa qualcosa di grosso l’avevamo già capito noi da soli, pensiamo ad esempio al sorpasso di Sainz o di Perez all’ultimo giro del GP di Abu Dhabi che gli sono valsi rispettivamente il sesto e il decimo posto nella classifica generale; completamente ignorati però dalla regia in favore dell’ultimo giro in solitaria di Lewis Hamilton. Un peccato, poichè cosí facendo si toglie ulteriore spettacolo a quella che è già tanto criticata Formula 1. Con tre top team su 10 che dominano ogni anno il Campionato e, se vogliamo, un ulteriore top team nei top team (Mercedes n.d.r.) si rischia di perdere la spettacolarità di questo fantastico sport. A tal proposito si è espresso Perez:

“Credo che il problema sia la grande differenza tra i vari team”.

“Nel gruppo di mezzo si lotta con le stesse gomme, la stessa aerodinamica e le stesse stronzate di cui parliamo ogni fine settimana e lo spettacolo è incredibile. Il problema è che non viene mostrato in TV. Penso che i registi non stiano facendo un buon lavoro”.

“E’ uno sport fantastico, ma gli spettatori devono essere curiosi di accendere la tv e non sapere chi vincerà la gara, così come in qualifica dovrebbe essere eccitante vedere i primi cinque top team lottare per la pole. Come fan mi piacerebbe vedere uno spettacolo simile”.

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!