copyright www.suzuki-racing.com

MOTOGP | Davide Brivio lascia la Suzuki

Da qualche settimana si vociferava di un addio da parte del team manager della Suzuki Davide Brivio ma non c’erano ancora notizie ufficiali. 

Ora siamo certi di ciò poiché il team giapponese ha annunciato grazie ad un comunicato stampa questa decisione.

Dopo 8 anni alla guida del Team Suzuki Ecstar nel ruolo di Team Manager, Davide Brivio e Suzuki hanno annunciato la fine della loro collaborazione.

Ccosì inizia il comunicato e continua raccontando in breva la storia tra Suzuki e Brivio.

Poi le parole di Davide:

All’improvviso mi è venuta una nuova sfida professionale e un’opportunità e alla fine ho deciso di coglierla. È stata una decisione difficile. La parte più difficile sarà lasciare questo favoloso gruppo di persone, con cui ho iniziato questo progetto quando la Suzuki è rientrata nel campionato. Ed è difficile dire addio anche a tutte le persone che sono arrivate negli anni a creare questo grande Team. Mi sento triste da questo punto di vista, ma allo stesso tempo provo molta motivazione per questa nuova sfida – che è stata la chiave quando ho dovuto decidere tra rinnovare il mio contratto con Suzuki o iniziare un’esperienza completamente nuova. 

Anche Shinichi Sahara – Team Suzuki Ecstar Project Leader ha detto la sua:

Sinceramente, è stata una notizia scioccante per noi della partenza di Davide dal Team Suzuki Ecstar. Sembra che qualcuno si sia preso una parte di me, perché ho sempre discusso con lui su come sviluppare la squadra e le moto, e abbiamo lavorato insieme per molto tempo. Nel 2020 abbiamo ottenuto risultati fantastici nonostante la situazione insolita e difficile a causa del Covid-19.

Infine anche i piloti Joan Mir  ed Alex Rins hanno espresso i loro ringraziamenti e augurano a Davide il meglio per il futuro.

Alessia Prus
Sono una ragazza di 17 anni, appassionata di MotoGP e con tanta voglia di fare.