Lawrence Stroll, Owner, Racing Point, speaks to the media

F1 | ANCHE LAWRENCE STROLL POSITIVO AL COVID-19, HULKENBERG C’È

Anche Lawrence Stroll sembrerebbe essere entrato in contatto con il virus che sta girando l’intero globo. Stando a quanto riportato dal team stesso il 61enne miliardario ha già trascorso la quarantena passando 10 giorni isolato nella sua casa in Svizzera; da allora sembra non aver più manifestato i sintomi del virus, potendo quindi presumibilmente tornare ad una vita normale. 

Nonostante il team stia affrontando varie domande scomode per la modalità con cui sembrano aver gestito la positività al virus del figlio del miliardario canadese, la Racing Point ha dato dichiarazioni abbastanza forti secondo cui lo stesso medico che visitò Lance in occasione del GP dell’Eifel affermò che il giovane non presentasse sintomi riconducibili al virus e che lo stesso Stroll risultò negativo ai test effettuati dalla FIA in Germania. Nonostante tutto Hulkenberg sarà presente in Portogallo per un’eventuale sostituzione. 

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!