TEST T2 BARCELLONA - VENERDÌ 28/02/20 - CHARLES LECLERC © Scuderia Ferrari Press Office

F1 | BINOTTO NON SARÀ PRESENTE AL GP DI TURCHIA

Mattia Binotto, team principal Ferrari non sarà presente alla prossima tappa del calendario F1 2020 in Turchia.

L’ingegnere rimarrà a Maranello per concentrarsi sullo sviluppo della monoposto che vedremo in pista l’anno prossimo.

Potrà sembrare strano e insolito che il team principal di una scuderia non sia presente ad un GP, ma questa pratica non è nuova dato che abbiamo già visto alcuni ingegneri come Toto Wolff mancare ad un appuntamento.

Tuttavia, la Turchia sarà l’unico weekend che l’ingegnere salterà, in quanto sarà presente per le ultime tre gare in medio oriente che chiuderanno questa stagione.

Secondo indiscrezioni, non essendoci ancora conferme ufficiali, sarà il francese Laurent Mekies a dirigere le operazioni dal muretto box nella tre-giorni turca.

Nel frattempo Binotto cercherà di ultimare la vettura che Charles Leclerc e Carlos Sainz utilizzeranno per correre l’anno prossimo.

Tra le varie novità vi è il nuovo motore già in test sul banco di prova da mesi, che dovrebbe avere più cavalli del suo predecessore.

Lorenzo Zorri
Appassionato sin da giovane di motori, ho voluto unirmi al gruppo per contribuire alla crescita di questo sito. Attualmente dedito ai compiti di Autore, Amministratore SEO e SocialMedia Manager.