F1 | BRAWN: “se un TEAM NON ENTRA nel paese NON SI CORRE”

 

Dopo le ultime vicende legate allo sviluppo dell’emergenza Coronavirus anche Ross Brawn ossia il responsabile dell’area motorsport per Liberty Media si è espresso sulla questione.

 

“Se a una squadra viene impedito di entrare in un Paese, non possiamo fare la gara. Non una gara valida per il campionato del mondo di Formula 1, comunque, perché sarebbe ingiusta – ha affermato il manager inglese – ovviamente se una squadra fa la propria scelta di non andare a una gara, questa è una loro decisione. Ma laddove ad una squadra viene impedito di partecipare a un Gran Premio a causa di una decisione presa dal paese, è difficile avere una competizione leale”.

 

Per quanto riguarda il Gran Premio del Vietnam, new entry nel calendario della stagione ha detto:

 

Vogliono che la gara si faccia, ma devono anche proteggere la loro popolazione – ha spiegato l’ex d.t. Ferrari – quindi stiamo esaminando quali soluzioni possiamo trovare per assicurarci che tutti siano a proprio agio con la situazione”. 

 

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!