Carlos Sainz, © McLaren, 2nd position, lifts his trophy

F1 | DAL 2022 TUTTI I TEAM IN LOTTA PER LA VITTORIA

Nel 2022 si avrà uno dei più grandi cambi regolamentari della Storia della Formula 1, ed è sostanzialmente per questo motivo che Ross Brawn sostiene che tutte le Scuderie saranno in lotta per la vittoria nel primo Campionato che si disputerà con le nuove regole.

“Penso che il reset del 2022 dia a tutti noi una grande opportunità – ha aggiunto il manager – Detto questo, la Renault sta andando forte, mentre la Racing Point è veloce e ha appena ingaggiato un quattro volte campione del mondo. Anche se puntiamo a raggiungere le due squadre davanti a noi in questo momento, dovremo prestare molta attenzione anche tutti gli altri che sono ora in lotta con noi e anche dietro, anche considerando l’arrivo del budget cap. Tutti inizieranno da un foglio bianco e questo farà sì che avremo una fantastica era per la Formula 1”

Lando Norris, McLaren MCL35, leads Valtteri Bottas, Mercedes F1 W11 EQ Performance

Quest’anno, c’è da dirlo, a parte le Mercedes ci sono stati dei grandi colpi di scena tra le Red Bull alle prese con l’affidabilità, la Racing Point considerata la Mercedes del 2019, la McLaren che torna a lottare per le prime posizioni e Ricciardo che ha quasi preso il podio al Mugello.

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!