Formula 2021 1 Gran Premio di Ungheria| 0 macchine in griglia? La partenza si fa comunque
BUDAPEST, HUNGARY - AUGUST 01: Sergio Perez of Mexico Photo by Bryn Lennon/Getty Images) // Getty Images / Red Bull Content Pool

F1 Gran Premio di Ungheria| 0 macchine in griglia? La partenza si fa comunque

Formula 2021 1 Gran Premio di Ungheria| 0 macchine in griglia? La partenza si fa comunque

Due giorni fa abbiamo assistito a qualcosa che raramente si vede in Formula 1: tutte le vetture (o quasi) che al termine del secondo giro di formazione hanno deciso di rientrare ai box per cambiare le gomme da intermedie a medie visto che ormai l’asfalto si era asciugato e partire con le gomme da bagnato sarebbe stato praticamente un suicidio. L’unico pilota che non è rientrato ai box, ma ha invece preso posizione sulla griglia di partenza è stato Lewis Hamilton che si è schierato sulla griglia numero #1 pronto ad attendere lo spegnimento dei semafori, ma rendendosi conto solamente più tardi che era l’unico presente in griglia. Ma se le cose fossero andate diversamente? Se anche Lewis fosse rientrato ai box e sulla griglia fossero rimaste 0 monoposto? A quel punto come sarebbe stata la procedura? Esattamente come quella che abbiamo visto attuare domenica pomeriggio all’Hungaroring.

F1| Gran Premio del Belgio 2021, date, orari e record di Spa-Francorchamps

Lo stesso direttore di gara Michael Masi ha spiegato:

Sarebbe stata la procedura di partenza, attivare le luci di partenza normalmente una volta che l’ultima vettura fosse entrata in pit lane, le luci di partenza sarebbero state attivate, cinque luci rosse, che poi si sarebbero spente, a questo punto l’uscita dei box sarebbe stata aperta», ha spiegato Masi. Indipendentemente dal numero di auto. Perché di fatto la corsa non è ricominciata fino a quel momento, ed è lì che si deve giudicare tutto.”

Masi ha poi scherzato sulla ripartenza: “Non ne ho mai avuto una cosí prima! Era un po’ diverso”.

 

 

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!