Formula 1| La SF1000 non è da buttare, ma è ancora dietro a Mercedes e Red Bull
Motorsport Images from Racing Point Media

F1| La SF1000 non è da buttare, ma è ancora dietro a Mercedes e Red Bull

La Scuderia Ferrari è reduce da una stagione di Formula 1 che fatica a trovare precedenti per quanto è stata disastrosa, tuttavia l’ingegnere Mattia Binotto si dice fiducioso del fatto che la SF1000 non sarà da buttare sebbene non ambisca ad una posizione più alta del terzo posto costruttori per il 2021, il che vorrebbe dire vedere la Rossa ancora dietro Mercedes e Red Bull.

La SF1000 non è da buttare, tra Portimao e Abu Dhabi abbiamo provato nuovi diffusori che ci hanno aiutato a risolvere i problemi di correlazione tra simulatore e pista, e saranno molto utili per il 2021“. Possiamo ambire a finire almeno terzi. Dobbiamo essere realisti: il divario dai migliori è troppo ampio, e il tempo per colmarlo troppo poco. A fronte di una power unit nuova, avremo un telaio congelato e una riduzione del 60% del tempo in galleria del vento e al simulatore“. “Ci siamo concentrati sulla power unit per risolvere i problemi avuti sulla macchina 2020: su questo propulsore che gira al banco contiamo molto. Mi lascia grandi speranze per le prestazioni che sta mostrando, abbiamo una gran voglia di rifarci“.

Embed from Getty Images 

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!