Formula 1| Non si correrà a Marzo in Australia, Todt: "Stagione anormale"
copyright Alfa Romeo Racing press office Antonine Vincent DDPI

F1| Non si correrà a Marzo in Australia, Todt: “Stagione anormale”

Ad affermarlo con molta convinzione è nientemeno che lo stesso Stroll senior, secondo il multimiliardario la gara di Melbourne sarà rinviata, presumibilmente in autunno, e la stagione partirà quindi in Bahrain, manca solo l’ufficialità:

“Non c’è stato ancora alcun annuncio ufficiale, ma il round d’apertura di Melbourne sarà rinviato, non cancellato. Ci andremo con molta probabilità in autunno e la prima gara del nuovo anno sarà in Bahrain. Credo che ci aspettano due o tre mesi difficili. Vediamo una luce alla fine del tunnel con il vaccino, ma penso che le prime gare saranno leggermente impegnative”. Lo stesso Jean Todt per la verità aveva già sostenuto che la stagione 2021 di Formula 1, nonostante i progressi che si stanno facendo in tutto il mondo contro il Covid 19, non sarà affatto una stagione facile nè tantomeno normale: ne stiamo già avendo conferma. 

“Purtroppo è molto probabile che anche quest’anno non sarà una stagione normale. Immagino che nei prossimi giorni sentiremo parlare di molti possibili cambiamenti nei vari calendari, non solo di Formula 1″. Ha detto il numero 1 della FIA.

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!