F1 | NUOVO DOCUMENTARIO SU FERNANDO ALONSO

Il 2021, nonostante non vedrà l’applicazione del nuovo regolamento rimandato al 2022, vedrà numerose novità soprattutto all’interno dei team.

Oltre alla transizione di Racing Point all’Aston Martin e della RedBull al motore Mercedes, vedremo il ritorno di un grande pilota di Formula 1, 2 volte campione del mondo 2005 e 2006: Fernando Alonso.

Dopo una lunga pausa di riflessione iniziata da Abu Dabhi 2018, l’asturiano si vedrà l’anno prossimo alla guida della nuovissima monoposto della Alphine, attuale Renault che lo ha accompagnato per ben 3 anni in Formula 1.

Sul suo ritorno, i fan sono molto divisi, d’altronde o lo si ama o lo si odia.

C’è chi è molto contento del suo ritorno ritenendo una mossa azzeccata quella della Renault, e c’è chi invece pensa che il team non abbia molta lungimiranza, tanto da ritenere il responsabile della squadra un pagliaccio.

Singolare uno scontro che c’è stato qualche giorno fa sui social con Louis Deletraz, pilota di F2, che non è stato affatto contento di sapere che Alonso parteciperà ai test di Abu Dhabi per i giovani.

Ma non si trattava di una prova riservata ai giovani?”, commenta il pilota svizzero.

Ora, il Alonso si vedrà impegnato per un po’ a bordo del simulatore della Renault ritornando in presenza ai box solo a fine campionato.

Non andrò in un circuito prima del Gran Premio di Imola” a precisato Fernando.

Ma ciò che è più interessante riguardo questo campione è indubbiamente il documentario dedicato interamente a lui.

Nelle scorse ore, infatti, la stampa spagnola ha annunciato che a partire da venerdì 25 settembre andrà in onda un documentario che ruota tutto intorno a Fernando Alonso e che toccherà vari argomenti tra cui la carriera, la vita, i trionfi e tanto altro.

Certo non è da tutti avere un documentario dedicato alla propria figura, neanche se sei famoso.

Bisogna riconoscere la grandezza di questo pilota che è stato il primo spagnolo a vincere un mondiale di Formula 1 ed il primo e unico a vincere con una Renault.

Ha attraversato diverse scuderie dando un incredibile aiuto e ottenendo risultati super.

Non possiamo far altro che ridare il benvenuto ad un’icona del motorsport e augurargli il meglio per gli anni a venire.

Lorenzo Zorri
Appassionato sin da giovane di motori, ho voluto unirmi al gruppo per contribuire alla crescita di questo sito. Attualmente dedito ai compiti di Autore, Amministratore SEO e SocialMedia Manager.