GP DELL’EMILIA ROMAGNA F1/2021 - GIOVEDÌ 15/04/2021 credit: @Scuderia Ferrari Press Office

F1 | QUALIFICA SPRINT COME FUNZIONA?

Dopo mesi che Stefano Domenicali aveva preso in considerazione di aggiungere al format di formula 1 la “sptint race” presente già in formula 2, finalmente siamo giunti al verdetto. Negli ultimi giorni infatti è stato comunicato ufficialmente che il nuovo format sarà testato in 3 gare del calendario di Formula 1 2021. 

Il meccanismo è il seguente: 

La prima sessione di libere si terrà venerdì mattina (durerà 1 ora), mentre il pomeriggio si farà la classica qualifica, quindi con lo stesso format ovvero: Q1, Q1, Q3. La griglia di partenza verrà tenuta conto per la prima gara. Il sabato mattina si svolgeranno le prove libere 3 anch’esse da 60 minuti. Il pomeriggio si procederà con la “Qualifica Sprint“, che si svolge con lo stesso regolamento delle gare, ma sarà composta da 100km di circuito, da svolgere senza l’obbligo di pit stop.

L’ordine di arrivo decreterà la griglia di partenza per la gara di domenica pomeriggio. Ovviamente da prima della qualifica del venerdì i team non potranno modificare più la monoposto, se non per piccole correzioni, quindi scatterà il cosiddetto “parco chiuso” che durerà fino al termine del weekend di gara. 

C’è da dire anche che i primi tre classificati della gara del sabato riceveranno 1 punto, 2 punti e 3 punti per il vincitore. 

Il format è stato rivisto rispetto a ciò che è già presente in formula 2, in questo modo non si va a perdere ciò che è nel DNA della Formula 1, ovvero chi è il più veloce è il vincitore, infatti non ci saranno inversioni di griglia come accade nella categoria minore. 

 

Enrico
Sono un ragazzo di 18 anni appassionato di formula 1. Mi piace condividere ciò che penso di questo sport, ed e' il motivo per cui scrivo gli articoli