2020 Eifel Grand Prix, Sunday - LAT Images

F1 | VINCE HAMILTON AL NURBURGRING “SCHUMACHER RESTA UNA LEGGENDA, GUARDO SUO FIGLIO MICK”

Nonostante il britannico sia riuscito a vincere questa gara al Nurburgring, anche grazie al ritiro di Bottas, Lewis ha detto di aver realizzato solo alla fine attraversando la Pit Lane di aver eguagliato il numero di vittorie del grande Michael Schumacher.

Michael resterà per sempre una leggenda del motorsport – ha detto in conferenza stampa pochi minuti fa – ricordo quando nel 2012 ad Abu Dhabi io e Michel ci scambiammo il casco nell’Hospitality, è qualcosa che non dimenticherò mai, sono grato di aver ricevuto il suo casco, cosí come sono grato che me lo abbia consegnato suo figlio Mick, è un ragazzo cosí talentoso, guarderò certamente la sua carriera andare avanti.” Parlando invece della gara di oggi il britannico ha detto di essere stato in difficoltà: “Oggi con le condizioni cosi fredde, la ripartenza dopo la Safety Car, è stata una gara davvero difficile per me quella di oggi.”

Passando poi la parola a Max Verstappen, secondo gradino del podio, l’olandese ha confermato quanto detto da Lewis circa le difficoltà della gara, non è nemmeno mancata una nota di positività sulle prestazioni della Red Bull che Hamilton stesso ha detto “competitiva nei confronti di Mercedes”: 

“È stato difficile portare in temperatura le gomme all’inizio, di certo la macchina è migliorata, gli aggiornamenti che abbiamo portato funzionano – sul record delle 91 vittorie ha invece detto – Sicuramente il record di Lewis è qualcosa di impressionante, difficile da battere, ma sono sicuro che stanno per arrivare altre vittorie per lui (Hamilton n.d.r.)”.

NUERBURG, GERMANY – OCTOBER 11: Second placed Max Verstappen of Netherlands and Red Bull Racing talks in a press conference after the F1 Eifel Grand Prix at Nuerburgring on October 11, 2020 in Nuerburg, Germany. (Photo by Andy Hone – Pool/Getty Images) // Getty Images / Red Bull Content Pool // SI202010110545 // Usage for editorial use only //

 

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!