matsushita-f2-2019
matsushita-f2-2019matsushita-f2-2019

F2 | MP Motorsport ingaggia Matsushita e lui è pronto al grande colpo?

 

Nobuharu Matsushita afferma di non essere pronto a rinunciare al suo sogno di Formula 1, anche se c’è solo una possibilità “dell’uno percento” che possa ancora passare alla categoria con il supporto della Honda.

Nonostante abbia perso la sua Carlin in Formula 2 Matsushita è stato in grado di assicurarsi un posto alla MP Motorsport per contestare la sua quinta stagione di GP2 / F2 per l’anno 2020.

Sono pronto [per un passaggio alla F1]”, ha detto Matsushita a Motorsport.com durante una visita alla fabbrica di MP Motorsport appena fuori Rotterdam. Ho solo bisogno di un biglietto.”

“Quello che devo fare è molto chiaro e semplice: fare un buon lavoro e idealmente ottenere il titolo, o almeno la superlicenza. Non voglio dirlo, ma è un po ‘fuori dal mio controllo. I tempi devono essere giusti come tutte le altre cose. Ma il minimo che possa fare è dare il massimo in F2.”

LEGGI ANCHE: GP DEL VIETNAM ANNULLATO?

“Da quando avevo quattro anni sogno la F1. E ora la Honda sta facendo molto in F1, questa è anche un’opportunità per i piloti giapponesi, perché senza Honda è un po’ difficile per noi.”

“Penso che la squadra abbia fatto un passo avanti questo inverno mentre hanno modificato alcune cose”, ha spiegato. “Sento che la squadra si fida di me e loro credono in me”.

Per la MP Motorsport lottare per la vittoria sarebbe davvero un bellissimo ed importantissimo traguardo. Inoltre vi ricordiamo che per poter passare alla categoria maggiore della Formula 1 oltre ad avere un contratto bisogna possedere la superlicenza da pilota, una sorta di patente a punti per i piloti di F1.

“Un altro obiettivo che ho per me stesso è anche quello di avere costanza durante le gare. Non sono riuscito ad averne l’anno scorso perché ho fatto un paio di errori e ho anche avuto alcuni guasti meccanici, all’inizio della stagione soprattutto.

“Senza questi, sarebbe potuta andare molto bene. Mi sono comportato abbastanza bene con la Carlin, quindi spero che quest’anno in MP sarà ancora meglio e che possa contendermi il titolo”. Ha concluso.

 

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!