Copyright Honda Press office

MOTOGP | POLE DI NAKAGAMI, DISASTRO DUCATI

Oggi pomeriggio alle ore 13.00 si disputerà il Gran Premio della MotoGP sul tracciato del comune di Teruel. Ieri però gli sfidanti si sono dati lotta per agguantare la Pole, che è andata ad uno straordinario NAKAGAMI che ha saputo sfruttare egregiamente la pista conquistando la sua prima pole di MotoGP in carriera.

Notte fonda cala in casa Ducati con Dovizioso e Petrucci ancora più in difficoltà della scorsa settimana partiranno rispettivamente 17esimo e 19esimo. Un disastro nel disastro per una pista già conosciuta su cui si poteva solo migliorare.

“Purtroppo questo Gran Premio si sta rivelando ancora più complicato rispetto a quello della settimana scorsa, dove avevamo già riscontrato diverse difficoltà. La differenza la stanno facendo soprattutto i nostri avversari, che sono riusciti a migliorare molto” ha detto l’italiano.

12 Teruel GP 26 al 28 de Octubre de 2020. Motorland, Aragón, España.; motogp; mgp; MotoGP; MOTOGP


10 posizione per Alex Marquez
che può essere autore di una stratosferica partenza e, forse, della sua prima vittoria in MotoGP se sarà in grado si sfruttare bene le opportunità. Felicissimo, come ci si poteva aspettare, Nakagami che ha detto:

E ‘solo una sensazione incredibile. E’ stato un buon ultimo giro, beh il settore uno non è stato il migliore perché ho visto che ero un decimo più lento, ma dato che era il mio ultimo giro ho fatto del mio meglio per migliorare e apportare modifiche al settore due , tre e quattro e siamo riusciti ad andare sempre più veloci. Non sapevo fosse sotto 1’47 perché non c’è monitor in pista e non sapevo se fosse la pole position o quale posizione, ma al Alla fine sono arrivato in pitlane e il nostro equipaggio era in P1 e poi ho capito: “Ok, ho la pole position” È una sensazione incredibile, incredibile e voglio dire grazie alla mia squadra perché hanno lavorato bene questo fine settimana fino ad ora”.

Di seguito, la griglia di partenza completa.

Copyright FIM
Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!