Nuova Ferrari 2020: veloce e con molto carico aerodinamico

Stando alle parole di Mattia Binotto in casa Ferrari sembrerebbero essere alle prese con la nuova monoposto per cercare di migliorare il carico aerodinamico e tentare di colmare quel divario che si è visto nelle piste più lente, come Abu Dhabi, per cercare di essere in lizza per il mondiale del prossimo anno. Il team principal si è cosí espresso:
 
“Dovrà essere una Ferrari veloce e affidabile, tanto carico e tanta potenza, efficiente sui rettilinei. Però questa chiaramente è la letterina a Babbo Natale, poi sappiamo che non è facile né scontato. L’ultimo evento è stata la gara di Abu Dhabi in cui gli altri sono stati ancora più veloci di noi, quindi c’è ancora uno svantaggio di prestazione da colmare per cercare poi di fare bene. Siamo tutti molto impegnati e concentrati a Maranello, conosciamo la sfida e ci proviamo“.
 
Sappiamo però benissimo tutti che nel mondo della Formula 1 non si può mai dare nulla per scontato e bisogna cercare di migliorarsi costantemente per poter mantenere la posizione di dominanza che si ha sulle altre Scuderie. Questo lo sa bene Mercedes che sebbene negli ultimi anni sia stata la più competitiva non si è mai fermata a riposare ed ora ne trae il guadagno. Quindi Binotto ha aggiunto: “In F1 non ci si può mai accontentare, la volta che ci si accontenta gli altri ti superano. Anche sapendo di avere una buona power unit, forse la migliore, era giusto provare nuove sfide da parte nostra, rilanciare la sfida e sapere che l’anno prossimo gli altri ancora una volta cercheranno di fare bene perciò dobbiamo fare ancora meglio“.
Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!