copyright Scuderia Ferrari press office

F1 | TUTTI I RECORD DA BATTERE NEL 2021

Ecco tutti i record della F1 che potrebbe essere battuti nel corso di questa stagione

Maggior numero di titolo piloti vinti: Michael Schumacher, 7
Il record più importante tra quelli che potrebbero cadere è quello del maggior numero di titoli piloti conquistati. Lewis Hamilton è inevitabilmente il principale favorito per la conquista del campionato 2021, che sarebbe il suo settimo con la Mercedes, l’ottavo in carriera. Questo gli permetterebbe di sorpassare definitivamente Michael Schumacher, diventando il più grande pilota della storia di questo sport a livello statistico.

Maggior numero di giri in testa: Michael Schumacher, 5.111
A Lewis Hamilton mancano 13 giri per sorpassare il sette volte campione del mondo nella statistica del maggior numero di giri trascorsi in testa ad un GP. Un sorpasso che potrebbe già arrivare nella prima gara del 2021, in Bahrain.

Maggior numero di vittorie senza aver vinto il titolo: Stirling Moss, 16
Il più grande pilota della storia della F1 a non aver mai vinto il titolo è Stirling Moss che vanta 16 GP vinti in carriera, numero più alto tra coloro che non si sono mai laureati campioni. In questa stagione gli unici a poter battere questo primato sono Max Verstappen e Valtteri Bottas. Max inizierà la stagione con dieci vittorie in carriera e gli basterebbero sette vittorie senza vincere il campionato per diventare il nuovo primato di questa graduatoria. Bottas inizierà la stagione con nove vittorie in carriera e gli basterebbero otto vittorie senza vincere il campionato per diventare il nuovo primato di questa graduatoria

Maggior intervallo temporale tra due vittorie: Riccardo Patrese, 6 anni, 6 mesi e 28 giorni
Nel 1990 Riccardo Patrese vince il Gran Premio di San Marino a distanza di 6 anni, 6 mesi e 28 giorni dalla gara di Kyalami, in Sud Africa, del 1983. Nessuno è mai riuscito a vincere due GP dopo un intervallo di tempo maggiore, ma questo primato potrebbe cadere grazie al ritorno in F1 di Fernando Alonso che se dovesse vincere una gara quest’anno batterebbe il record, infatti la sua ultima vittoria risale al GP di Spagna 2013 quasi 8 anni fa.