WRC| AUTODROMO DI MONZA DIVENTA UN PUNTO TRIAGE
Beppeyeah form Wikimedia Commons

WRC| CORONAVIRUS: AUTODROMO MONZA DIVENTA UN PUNTO TRIAGE

La situazione Coronavirus che l’Italia, e non solo, sta vivendo in questo periodo è davvero difficile, tanto che l’Autodromo Nazionale di Monza è stato messo a disposizione come punto triage per le ambulanze del territorio. Il circuito dovrebbe ospitare l’ultimo round del Campionato Rally WRC, ma stando alla situazione attuale le cose si complicano e non di poco; nonostante tutto però l’organizzazione del round è ufficialmente ancora in atto.

Alessandra Zinno, Direttore Generale di Autodromo Nazionale Monza ha detto: “Come ACI e SIAS abbiamo aderito immediatamente alla richiesta di aiuto che ci è giunta e ci siamo messi al servizio della stessa comunità di cui l’Autodromo fa parte. Abbiamo pertanto predisposto in tempi celeri un protocollo di intesa con AREU per una collaborazione reciproca.”

In buona sostanza le ambulanze del territorio in codice verde vengono instradate proprio all’interno del circuito, che dispone di ampi spazi, dove un equipe medica accerta la condizione del paziente e decide l’ospedale di destinazione. La zona triage è stata allestita proprio in prossimità del rettilineo principale dove solitamente prendono posto Polizia, Vigili del Fuoco e Medici in occasione degli eventi ufficiali.

F1 | BINOTTO ASSENTE ANCHE IN BAHRAIN!

 

Filippo
Appassionato dei motori sin da prima che fossero inventati. Ho creato f1motogp.com perchè non sapevo come impegnare il tempo libero e ora che il gruppo si è ampliato continuiamo a pubblicare con costanza ed impegno. Accreditato giornalista in Formula E, F2 e F3 e presto, almeno si spera, anche in Formula 1; cosí da potervi portare contenuti ancora più interessanti!