Catie Munnings/Timmy Hansen, Andretti United Extreme E, Molly Taylor/Johan Kristoffersson, Rosberg X Racing, Cristina Gutierrez/Sebastien Loeb, X44, and Nico Rosberg

XE | IL TEAM ROSBERG VINCE LA PRIMA TAPPA DELLA EXTREME E

Si è conclusa stamane la prima tappa della Extreme E con la finale disputata tra le prime due classificate della semi-final (RXR e X44) e la prima classificata della crazy race (ANDRETTI UNITED).

Come ormai abbiamo imparato la gara si decide soprattutto entro la prima curva.

Ottima partenza di Hansen (ANDRETTI UNITED) che si porta subito in testa con un notevole distacco dalle altre sue vettura.

Dietro Loeb (X44) e Kristoffersson (RXR) lottano per la seconda posizione.

Extreme E final Andretti United Extreme E Rosberg X Racing X44

Sembra ormai decisa perlomeno la leadership ma alla prima curva, nel bel mezzo di un polverone alzato dalle monoposto in derapata, esce Kristoffersson davanti al gruppo con dietro Hansen e Loeb che sembra aver avuto alcuni problemi (forse di visibilità) che gli hanno fatto perdere alcuni secondi preziosi, allontanandolo dal gruppo.

Dopo il primo giro iniziano gli “switch” e i piloti lasciano la vettura alle loro compagne che continueranno la gara.

Le distanze si congelano e alla fine del secondo giro Molly Taylor taglia il traguardo per prima.

Vince la prima tappa della Extreme E il team RXR seguito da Andretti United e X44.

Lorenzo Zorri
Appassionato sin da giovane di motori, ho voluto unirmi al gruppo per contribuire alla crescita di questo sito. Attualmente dedito ai compiti di Autore, Amministratore SEO e SocialMedia Manager.