XE | PRIMI TEST STAGIONALI, SI UNISCE ANCHE CARLOS SAINZ JR!

Tre giorni fa si sono tenuti a MotorLand Aragón i primi test della Exterme E dove i piloti hanno avuto la possibilità di scoprire tutto il potenziale del SUV da 550 cavalli che guideranno nelle 6 tappe della prima stagione.

Le prove si sono svolte su due tracciati differenti: il primo un percorso aperto di 3,1 km molto simile a quelli che saranno ospiteranno le gare, mentre il secondo più corto, 1 km, per spingere la vettura al massimo.

Nonostante le condizioni un po’ proibitive, i piloti si sono dimostrati abili nella guida dando feddback molto positivi: “Abbiamo combattuto un po ‘con il tempo perché avevamo condizioni strane con la nebbia, ma nel complesso è stato davvero molto buono. Le vetture sono state davvero affidabili ed è emozionante vederle girare a piena potenza e vedere tutti i piloti avere la possibilità di provare le nuove macchine. Abbiamo ottenuto esattamente quello che volevamo”, ha commentato Scot Elkins, Race Director di Extreme E“.

Innovativa è la tecnologia ContiConnect che è presente sulla Odyssey 21 che monitora gli pneumatici e ne mostrai i dati in tempo reale su un display nell’abitacolo per il pilota.

Altra innovazione la si trova nei materiali: nel telaio viene infatti utilizzato il niobio che conferisce al SUV ottime proprietà meccaniche riducendo allo stesso tempo il peso della vettura.

Ai test ha assistito anche il pilota di F1 Carlos Sainz, pilota Ferrari dal prossimo anno, per avere un assaggio del veicolo elettrico che guiderà il team ACCIONA fondato dal padre.

Mi aspettavo che mio padre volesse essere coinvolto in Extreme E e l’ho visto interessarsi, quindi siamo stati molto impegnati negli ultimi tre o quattro mesi con il progetto. È una sfida completamente nuova e vedo che stanno lavorando molto duramente per rendere la squadra il più competitiva possibile. Il messaggio climatico alla base di Extreme E è davvero importante in quanto dobbiamo rendere le persone più consapevoli di ciò che sta accadendo nel mondo, pur continuando a produrre uno spettacolo e buone corse“.

Lorenzo Zorri
Appassionato sin da giovane di motori, ho voluto unirmi al gruppo per contribuire alla crescita di questo sito. Attualmente dedito ai compiti di Autore, Amministratore SEO e SocialMedia Manager.