Molly Taylor (AUS)/Johan Kristoffersson (SWE), Rosberg X Racing

XE | QUALIFICHE 1: RXR SI AGGIUDICA LA PRIMA POSIZIONE, CUPRA E VELOCE RACING FUORI PER UN INCIDENTE

Si è avviata stamattina la prima fase delle qualifiche della prima tappa della Extreme E, campionato elettrico off-road, e non sono mancati colpi di scena.

Le qualifiche si dividono in due sessioni e in ciascuna di esse ogni squadra cerca di compiere due giri del tracciato, uno per ciascun pilota, nel minor tempo possibile.

Alla fine del primo giro si ha lo “switch”: la vettura entra in pit lane e si ha il cambio di piloti.

Laia Sanz, Acciona | Sainz XE Team, and Carlos Sainz (ESP), Acciona | Sainz XE Team

Alla fine di questa prima intensa sessione di qualifiche troviamo in testa il team di Nico Rosberg, ex campione di Formula 1, con un tempo di 10:43.565.

A seguire troviamo il tema X44, fondato dal pluricampione di Formula 1 Lewis Hamilton, che si posiziona in seconda dopo metà sessione in testa per soli 5 secondi.

La terza posizione se la sono aggiudicata Carlos Sainz (il padre del pilota Ferrari di F1) e Lala Sanz di Acciona Sainz Extreme E Team con un distacco di circa mezzo minuto dai leader.

Incredibile qualifica di Munnings dell’Andretti United, che ha dovuto percorrere metà qualifica con uno pneumatico a terra, dimostrando grande abilità nella guida; il team è riuscito nonostante la foratura ad ottenere una grande quarta posizione.

(L-R) Oliver Bennett (GBR), Hispano Suiza Xite Energy Team, Christine ‘GZ’ Giampaoli Zonca (ESP), Hispano Suiza Xite Energy Team, Carlos Sainz (ESP), Acciona | Sainz XE Team, Laia Sanz (ESP), Acciona | Sainz XE Team, Cristina Gutierrez (ESP), X44, Sebastien Loeb (FRA), X44, Timmy Hansen (SWE), Andretti United Extreme E, Catie Munnings (GBR), Andretti United Extreme E, Kyle Leduc (USA), Segi TV Chip Ganassi Racing, Sara Price (USA), Segi TV Chip Ganassi Racing, Stephane Sarrazin (FRA), Veloce Racing, Jamie Chadwick (GBR), Veloce Racing, Johan Kristoffersson (SWE), Rosberg X Racing, Molly Taylor (AUS), Rosberg X Racing, Mattias Ekstrom (SWE), ABT CUPRA XE, Claudia Hurtgen (GER), ABT CUPRA XE, Jenson Button (GBR), JBXE Extreme-E Team, and Mikaela Ahlin-Kottulinsky (SWE), JBXE Extreme-E Team

Non si può dire proprio lo stesso per il Team dell’ex campione di Formula 1 (sì, l’ennesimo) Jenson Button che si è posizionato a metà classifica con una differenza di più di un minuto e mezzo.

Segue poi Hispano Suiza che a causa di una penalità di ben 75 secondi si posiziona sesta.

Troviamo in settima posizione il team Ganassi Racing con un distacco di poco meno di 2 minuti dai leader.

Infine i team Cupra e Veloce Racing chiudono la classifica rispettivamente in ottava e nona posizione a causa del ribaltamento delle loro vetture che non hanno potuto quindi proseguire la qualifica.

Claudia Hurtgen (GER)/Mattias Ekstrom (SWE), ABT CUPRA XE

Si può dire quindi un inizio tutt’altro che noioso quello della prima tappa della Extreme E.

Appuntamento ad oggi pomeriggio per la seconda sessione di qualifiche.

Lorenzo Zorri
Appassionato sin da giovane di motori, ho voluto unirmi al gruppo per contribuire alla crescita di questo sito. Attualmente dedito ai compiti di Autore, Amministratore SEO e SocialMedia Manager.