Molly Taylor (AUS)/Johan Kristoffersson (SWE), Rosberg X Racing

XE | RXR VINCE LA SEMI-FINAL, ANDRETTI UNITED LA CRAZY RACE

Questa mattina si sono svolte le prime due gare del nuovo campionato elettrico off-road: la semi-final e la crazy race.

Alla semi-final hanno partecipato i primi tre classificati alle qualifiche: X44, RXR e ACCIONA SAINZ XE TEAM.

XE | QUALIFICHE 1: RXR SI AGGIUDICA LA PRIMA POSIZIONE, CUPRA E VELOCE RACING FUORI PER UN INCIDENTE

La partenza è di certo il momento più importante in quanto si definisce sin da subito l’ordine con cui si taglierà il traguardo.

Inizialmente la vettura di Sainz si è posizionata subito in testa, ma dopo alcuni secondi si è ritrovata in ultima posizione.

Decisiva è l’influenza della sabbia alzata da chi è davanti in quanto rende scarsa la visibilità e costringere chi è dietro a rallentare un minimo per evitare brutti incidenti.

Gara proseguita liscia senza problemi e che ha visto il team di Rosberg tagliare per primo il traguardo.

Seguono X44 e il team di Sainz.

RXR e X44 proseguono alla finale insieme al primo classificato della Crazy Race.

Catie Munnings (GBR)/Timmy Hansen (SWE), Andretti United Extreme E

Crazy Race che ha visto sin da subito in testa la vettura del team Andretti United che è riuscita a mantenere il comando del gruppo fino al traguardo, seguono il team Hispano Suiza e infine quello di Jenson Button.

Si delinea così la finale che sarà combattuta tra i team degli ex compagni di F1, Rosberg ed Hamilton, e Andretti United.

Appuntamento alle 12 per la finale anche in diretta su Mediaset, canale 20.

Lorenzo Zorri
Appassionato sin da giovane di motori, ho voluto unirmi al gruppo per contribuire alla crescita di questo sito. Attualmente dedito ai compiti di Autore, Amministratore SEO e SocialMedia Manager.